Davvero la mortalità in Italia per Covid-19 è la peggiore del mondo?

 

(Quick answer: no, con le opportune correzioni siamo al 20mo posto fra le 42 nazioni con più casi di Covid-19 al mondo)

La mortalità è definita come decessi per Covid-19 divisi per la popolazione totale.
A prima vista l’Italia è fra le peggiori nazioni al mondo, come risulta dal grafico sottostante dove riportiamo la mortalità in funzione dei casi totali per 100000 abitanti per le 42 nazioni con più casi di Covid-19 al mondo.

Questo dato tuttavia non tiene conto che la mortalità per Covid-19 è molto maggiore nelle fasce di età più anziane e che l’Italia ha una delle popolazioni più anziane al mondo.
Per tener conto della diversa età media seguiamo l’indicazione dei colleghi L. Baglini e P. Spagnolo. Confrontiamo la mortalità di ogni nazione con il valore che si ottiene moltiplicando la popolazione nelle diverse fasce di età di quella nazione per la mortalità nella stessa fascia in Italia. Se questo rapporto risulta maggiore del 100% significa che la nazione in considerazione ha una mortalità maggiore di quella Italiana.
I valori così ottenuti sono riportati nella figura qui sotto, si puó notare che l’Italia passa dalla quinta alla ventesima posizione (dati aggiornati al 9 Marzo 2021).


Un secondo metodo, meno rigoroso ma che permette di ricostruire la prima figura, consiste nel ripesare la mortalità di ogni nazione per la distribuzione di popolazione  nelle fasce di età italiane. Il grafico relativo è riportato qui sotto e mostra di nuovo che dopo le opportune correzioni la mortalità in Italia non è fra le peggiori al mondo.

Andrebbe anche tenuto conto che la definizione di decesso per Covid-19 non è uniforme nei diversi paesi del mondo.

Un pensiero su “Davvero la mortalità in Italia per Covid-19 è la peggiore del mondo?

  1. La mortalità in Lombardia è un outlier. Se si scorporano i dati lombardi, la mortalità italiana/100000 abitanti è paragonabile a Francia, Spagna etc. ed è < a UK, USA etc. anche senza normalizzare per età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − dieci =